Che pasta comprare?

il

Oggi parliamo del piatto più amato degli italiani, la pasta!

A seguito della nuova Normativa ove si prevede, nel caso delle pasta, l’origine del grano, si è creato un po’ di caos. Vi spiego il perché, in alcuni Paesi che coltivano il grano è permesso l’utilizzo di un erbicida che è risultato essere pericoloso per la nostra salute il glifosato, in Italia non è consentito il suo utilizzo. Quindi la domanda sorge spontanea, che pasta comprare? Ebbene, vi informo che diverse aziende anche se utilizzano grano non Italiano, fanno attenzione a che materia prima utilizzare.
Striscia la Notizia ha effettuato delle analisi nelle paste, per capire il quantitativo di questa sostanza e le micotossine presenti, dal risultato dalle analisi è riemerso che la maggior parte delle aziende che utilizzo sono perfettamente a norma. Vi elenco le mie aziende preferite:

Rummo la mia preferita, adoro tutti i formati, l’ho sempre considerata una pasta di ottima qualità, a seguire De Cecco, di questa azienda adoro il packaging il colore azzurro mi ricorda il mio adorato mare Siciliano.

Pasta Integrale: quest’ anno ho scoperto l’azienda BIO Granoro, utilizza grano Italiano, il packaging è lineare, il mio formato preferito sono le tagliatelle, si tratta di una pasta oltre che integrale è anche biologica. Misura FIBREXTRA, adoro questa azienda tutti i suoi prodotti, utilizzano una percentuale di fibre maggiore rispetto alle altre, infine la Garofalo anche questa ha una certificazione biologica.

Voi che pasta utilizzate?
Dott.ssa Chiara Scollo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...